L’approccio dello studio odontoiatrico quando si tratta di mettere l’apparecchio ortodontico su adolescenti tra i 14 ei 16 anni per scopi medici o estetici è senza dubbio distinto, e qui in MC20 lo sappiamo bene. Se da un lato ci sono adolescenti che accettano l’apparecchio senza problemi, dall’altro molti giovani si vergognano del loro sorriso e devono essere accompagnati e motivati ​​a indossare l’apparecchio. Il trattamento dentale è un processo lungo e complesso, che può durare molti anni e non deve essere interrotto.

Bretelle e adolescenza: l’approccio del dentista

In MC20, comprendiamo come i bambini di 10 o 11 anni accettano gli apparecchi ortodontici come una decisione presa dai genitori in accordo con il loro dentista di fiducia. Tuttavia, la situazione cambia quando si tratta di adolescenti: a volte, gli adolescenti decidono autonomamente di indossare apparecchi dentali per correggere un problema nelle arcate dentali o migliorare l’estetica del sorriso. Si tratta di situazioni in cui il giovane richiede l’intervento del professionista, che pone le basi per una collaborazione attiva.

Diverso è il caso dell’adolescente “spinto” ad indossare l’apparecchio dagli adulti: in questa situazione si aggiunge un ulteriore conflitto al conflitto tipico dell’adolescenza, e l’adulto deve essere in grado di accompagnare l’adolescente nel percorso dentale con fermezza e trasparenza . In questo contesto, l’odontoiatra MC20 si propone di creare un rapporto di fiducia con l’adolescente , aiutandolo anche ad affrontare le eventuali vergogne che derivano dall’indossare il tutore dentale.

Adolescenza e dentista: difetti e problematiche da trattare con l’apparecchio

La motivazione che spinge l’adolescente oi suoi genitori ad andare dal dentista è la necessità di raddrizzare i denti per motivi estetici e per migliorare il sorriso. In altri casi, è lo stesso dentista a consigliare l’uso di apparecchi fissi durante l’adolescenza per risolvere le malocclusioni, causate dal disallineamento delle due arcate.

Un altro problema frequente nei giovanissimi e che necessita di parentesi graffe sono quelli riguardanti il ​​diametro trasversale, il piano sagittale e il piano verticale. Oggi, tuttavia, indossare l’apparecchio non è più motivo di vergogna, soprattutto se si utilizzano maschere mobili trasparenti o attacchi in ceramica al posto degli attacchi in metallo.

Le principali differenze con gli apparecchi tradizionali sono estetiche poiché gli attacchi bianchi possono essere posizionati anche sulla superficie interna dei denti e sono meno evidenti rispetto alle connessioni degli apparecchi fissi standard.

Per trattare i problemi del cavo orale di adolescenti e adulti e per allineare i denti si possono utilizzare anche gli allineatori trasparenti , che non hanno attacchi fissi e devono essere indossati per 22 ore al giorno. In questi casi, l’apparecchio deve essere rimosso solo mentre si mangiano e ci si lava i denti.

L’importanza di un rapporto di collaborazione tra adolescente e dentista

At MC20, we would like to emphasize not only the importance of dental care during adolescence but also of a collaborative relationship between adolescent and dentist. Our dentists are well conscious that a kid is less aware than an adult of the long-term consequences of poor oral hygiene.

The adolescent turns to the dentist mainly for aesthetic reasons and to obtain a dazzling smile, accepting a treatment that can last from 10 months to 2 years. To maintain enthusiasm and motivation, our dentists subject the youth to periodic check-ups and dental hygiene sessions in the MC20 dental office every 4-6 months.

In addition to the medical function, the professional dentist must make the teen desire to take care of his mouth and motivate him to avoid severe problems as adults. Let’s think, for example, of the deep bite that can lead to visible abrasions of the teeth. For this reason, even before being dentists, we want to be consultants and friends of the teenager, creating a relationship of trust to help him understand the importance of careful and daily oral hygiene.

In MC20 trattiamo l’adolescente come un adulto e non deprezziamo l’attenzione al fattore estetico, ben consapevoli della vergogna che molti provano nell’indossare l’apparecchio. I nostri dentisti parlano chiaramente con loro poiché solo la coerenza consente di completare il trattamento dentale in modo efficace e rapido. A quell’età ogni richiesta è vista come qualcosa da contrastare e per un problema delicato come la salute della bocca ciò non dovrebbe verificarsi.

Un bel sorriso è una caratteristica che favorisce il successo nelle relazioni personali e professionali e in MC20 il nostro obiettivo è darti il ​​miglior sorriso. Contattaci per saperne di più e per prenotare un appuntamento per una visita odontoiatrica con i nostri dentisti!